DIDATTIVA È IL PRIMO SYSTEM INTEGRATOR

PER LA SCUOLA TOSCANA

La tecnologia entra nelle scuole

Intorno al 2010 il digitale ha superato le soglie dei laboratori informatici ed è giunto nelle classi con l’introduzione delle LIM.

Molti operatori si sono adoperati per fornire tecnologie alle scuole, ma solo alcuni hanno compreso la profonda differenza tra le esigenze di docenti, studenti, operatori didattici, e quelle del mondo del business o delle pubbliche amministrazioni, e sono riusciti a proporre e fornire prodotti, soluzioni integrate, installazioni, formazioni e servizi post vendita in grado di soddisfare requisiti di competitività, qualità e continuità di servizio per una utenza per la quale il digitale è uno strumento della missione educativa e, come tale, deve essere semplice e disponibile all’uso con facilità.

L’arrivo di linee di finanziamento specifiche per implementare soluzioni di innovazione dei curriculum scolasticii, sono state sicuramente un importante incentivo al processo di cambiamento della didattica. Nel contempo hanno anche aperto la strada a forniture di prodotti a basso costo e qualità, assistenza e formazione al minimo, quando non del tutto assenti.  Il risultato: attrezzature usate scarsamente, o del tutto inutilizzate, Lim e device di classe non aggiornati e innefficienti, laboratori bloccati da malfunzionamenti, virus, realizzati con tecnologie vetuste, infrastrutture di reti cablate e wi-fi non ottimizzate e che non garantiscono requisiti, seppur minimi, di sicurezza di utilizzo per i docenti, gli studenti, il personale della scuola.

Didattica digitale

In Didattiva crediamo fermamente che la qualità dei prodotti, dei servizi di installazione, della manutenzione e della formazione, siano fondamentali per garantire un corretto utilizzo delle attrezzature di classe e di laboratorio, e per rendere il digitale ciò che deve essere: uno strumento facile, immediato ed inclusivo della didattica.

Scroll Up